E uscimmo a riveder le stelle……

Siamo agli sgoccioli post-pandemici, un tumulto mondiale di anime, nazioni, colori che non vedono l’ora di sbocciare a nuova vita sotto le macerie di questa esemplare e silenzioso genocidio della natura.

Harry non è più un reale, i vaccini sono degli inutili congegni bionici create da Gates per manipolare il pianeta, le infermerie guadagnano meno di un parcheggiatore abusivo, non c'è fretta di ristori e sostegni al mondo dell’arte: fra voli privati, vitalizi reintegrati e licenziamenti sbloccati avranno altro a cui pensare i nostri custodies.

Sanità degne del Nicaragua, eccellenze denigrate dai virologi da salotto ed un Google che rende superflua ogni laurea in Biotecnologie.

Silvia Romano è a casa, ma poco importa, donna e musulmano, la società può serenamente riprendere I lavori di manutenzione delle più antiche impalcature omofobiche e bigotte del belpaese: 1 su 4 va a trans, gli altri 3 pure. La Segre si sgretola e alla fine, perché mai limitare il diritto di parola?

Il fuoco brucia/fatto, non mi piace il formaggio/opinione, se corro, sudo/ fatto, la Puglia è cara/opinione – il covid allora non mi ha annebbiato del tutto!

So ancora cosa sia un’opinione, un diritto od un fatto verificabile dalla scienza.

Grazie COVID-19 per la TAC che hai eseguito su tutta la nazione, piena zeppa di tumori e dall’elettroencefalogramma piatto.

Andò tutto bene nel lontanissimo 2022, dove una metà dell’umanità dell’epoca cominciava ad esplorare Marte, mentre l’altra metà cercava mappamondi piatti su Amazon.

Il miracolo italiano.

Get in touch

Per webinar, lezioni one-to-one e collaborazioni

Follow me

Copyright © Created by Somnuvanitas
Privacy Policy

Cerca